Una mattinata a ripulire il lungofiume, culminata nella creazione di una scritta “Peace” con i rifiuti raccolti sulla spiaggia vicino al ponte di Castiglione Torinese: per gli studenti del Vittoria di via delle Rosine oggi è stato un sabato alternativo all’insegna della condivisione e dell’amore per la natura.
L’iniziativa è stata organizzata dal Rachel’s learning Centre di Castagneto Po, in collaborazione con cinque punti Decathlon della zona, per celebrare la Giornata internazionale della pace e il World Clean Up Day. «Il rispetto per l’umanità, per gli esseri viventi e per l’ambiente può essere valorizzato con azioni concrete», spiega Rachel Brooks, l’ideatrice.
Il progetto ecologista è partito due anni fa a Brusasco, dove grazie a una raccolta fondi sarà acquistato un compattatore per plastica e alluminio per il paese. Brooks però non intende fermarsi: «In futuro mi piacerebbe coinvolgere anche gli altri comuni lungo le rive del Po.»

Articolo di Adriana Riccomagno pubblicato su La Stampa
https://www.facebook.com/254171451321203/posts/3020907931314194

Leave a comment